HF Convention Il Metodo Etica

I fondamenti teorici

I fondamenti teorici del modello derivano dall’ampliamento delle concezioni di Vero sé e Falso sé (Winnicott, 1978) attraverso l’osservazione empirica e l’integrazione del contributo delle Neuroscienze Cognitive.

La tecnica

La tecnica si concentra sul rinforzo del nucleo identitario e la sua capacità di accedere a degli stati interni di benessere che permettono di percepire uno stato di equilibrio e serenità al di là degli stimoli e delle risposte ambientali. Operativamente, questo stato si traduce in una maggiore competenza e dunque regolazione emotiva, con una ricaduta positiva sull’umore.

L'obiettivo

L’obiettivo del metodo è di fornire strumenti operativi che consentano all’individuo di transitare dalla dipendenza all’indipendenza rispetto allo stimolo esterno e di auto-generare quegli stati di coscienza interni che sono fondamento della felicità.

In sintesi, ecco un quadro dei risultati di applicazione dell'ERH:

  • rafforzamento della consapevolezza di sé
  • libertà di espressione all'interno di ogni contesto
  • sviluppo dell'intelligenza emotiva
  • capacità di analisi basata su modelli multifattoriali
  • ricaduta positiva sull’umore
  • migliore gestione dello stress
  • maggiore motivazione personale
  • maggiore capacità di lavoro in team e di problem solving
  • sviluppo di una leadership etica
  • maggiore livello di felicità percepita